Sono Pazzo di Chiara Galiazzo

copertina2

Quattro anni con Chiara, ricordati in quattro momenti

  • Pubblicato in Articoli

francesca1

Autrice Francesca Severino

La fine di un anno è quasi sempre motivo di riflessione, così, si iniziano a far scorrere nella mente le immagini dei momenti vissuti, nei quali emozioni, pensieri, scelte ed errori, hanno deciso ed inciso, sul nostro essere e sul nostro posto nel mondo. Il termine dei dodici mesi che compongono un anno, non è però, l’unico modo perpoter meditare sui momenti più o meno importanti della nostra vita, esiste infatti anche per questo la musica. Le canzoni di Chiara, le sue capacità vocali e interpretative, hanno segnato dal 2012 fino ad oggi, l’evolversi diperiodi di vita di diverse generazioni. Ciò ha fatto sì che molti di noi, noi fan e non solo, associassimo a Chiara e a molte delle sue interpretazioni attimi del nostro vivere. Ogni momento artistico vissuto da Chiara, a prescindere da questi legami affettivi, hadi per sé un valore indicativo, speciale, magico. Ne vogliamo ricordare alcuni, partendo dalla sua vittoria a X Factor.Milano, anno 2012 . A un mese dalla laurea in economia, Chiara si presenta ai provini di X Factor sicura, malgrado la speranza, di non convincere i giudici. Qualche mese dopo a quel provino, al quale si presentò con il famoso cappottino della nonna, salì sul palco del talent per la prima puntatacantando “Purple Rain” di Prince. Susseguirono altre puntate, altre esibizioni, altre paure da mutare in punti di crescita, di forza, altri complimenti che la condussero dritta, dritta alla finale. “Il quinto giudice ha fatto la sua scelta. L’Italia ha deciso, che tra Ics e Chiara, il vincitore di X Factor 2012 …. Sei tu Chiara!” – Questa frasepronunciata dal conduttore Alessandro Cattelan, non la scorderemo mai!Sanremo, anno 2015. Chiara ha già un Sanremo alle spalle nel quale si classificò ottava con “Il Futuro che Sarà”.Certamente più sicura rispetto alla prima esperienza sanremese, Chiara apre la prima puntata della sessantacinquesima edizione del Festival cantando “Straordinario”. Questo pezzo le permise di classificarsi quinta. Indubbiamente un buon risultato, che venne accompagnato da un notevole successo, ben avvertito anche fuori le porte del teatro Ariston.Milano, ottobre 2015. Mesi dopo la sua partecipazione al Festival della Canzone Italiana, Chiara a sorpresa, sale sul palco del Forum di Assago per duettare con Mika durante il suo concerto. Ben tre sono le canzoni che l’artista libanese condivide con Chiara: “Stardust”, “Origin of love” e “Lollipop”. I due artisti hanno spesso cantato insieme. L’ultima loro esibizione risale a poche settimane fa, in un programma andato in onda su Rai 2, interamente dedicato a Mika, nel quale il cantante ha sinceramente definito la voce di Chiara come “una bellissima casa”. Tante frasi gli stimatori di Chiara hanno speso verso i suoi confronti, ma questa espressione utilizzata da Mika, per manifestare ciò che per lui significa cantare con lei, rende particolarmentenitida la sensazione che si prova ogni qual volta la si sente cantare. Dicembre 2016. Su Rai 1 viene trasmesso SaràSanremo, programma interamente dedicato al Festival dell’anno 2017. Tra i nomi dei Big partecipanti, viene annunciato anche quello di Chiara, in gara con il brano “Nessun posto è casa mia”. Queste quattro tappe artistiche, sinteticamente ricordate, corrispondono analogamente, per numero, agli anni di carriera fin adesso raggiunti da Chiara. Quattro momenti, fra i tanti vissuti, quattro anni, che ci hanno fatto vivere viaggi, persone, fatto sognare con le canzoni, spesso diventate buone consigliere, come fossero amiche. A Chiara, a tutti, a chi porta la musica nelle proprie cuffiette, per ricordare frammenti di vita in un giorno che non sia solo Capodanno:UN FELICE 2017!

francesca2

Leggi tutto...

Aspettando Chiara

  • Pubblicato in Articoli

ASPETTANDO CHIARA

Autrice Cristina Righi

21 maggio 2013 a Crema debutta Chiara con il suo primo concerto , emozione, atmosfera famigliare , un’ Artista unica sale per la prima volta sopra un palco che apre #UnPostoNelMondoTour che la vedrà protagonista nell’ estate del 2013.

“Un Giorno Di Sole Straordinario” la vede protagonista nel 2015 , con il  #StraordinarioTour protagonista dell’estate 2015 .

Dal 15 agosto 2015 Chiara dopo un meritato riposo ha cominciato a lavorare sul nuovo C.D. molto attiva sui social non ha fatto sentire la sua mancanza a chi la segue , da alcuni mesi ha scoperto Snapchat all’interno di questo social si caricano brevi video che sono visibili per 24 ore , seguendo Chiara mi ero resa conto fosse un po’ pazza … Snapchat mi ha dato la certezza !!! hahaha …..

E’ Straordinariamente Pazza , simpatia senza maschere, i video vedono come protagonisti tutte le persone che frequenta.   

aspetta 1

Si respirano nell’ aria novità , con vari messaggi Chiara ha fatto capire che qualcosa bolle in pentola , ed i Pazzi sono in attesa dell’ evento , pronti alla regressione mentale  ……cosa voglio dire?? semplicemente che persone adulte se così ci possiamo definire, tornano ad un’ età compresa dai 10 anni ai 20 anni dove tutto è leggero, ogni cosa sembra sensata , anche fare 300 km in una notte per partecipare ad un concerto, vederla ad un ‘intervista , decidere cosa regalarle per il compleanno o altro .

Fondamentalmente in ognuno di noi è racchiuso Peter Pan , la capacità di volare inseguendo i nostri Sogni , solo noi possiamo permettergli di emergere e volare .

Quindi Buon volo ragazzi , Chiara compresa che come tutti continuerà ad inseguire il suo Sogno in compagnia dei suoi Cari di Frida e dei suoi Pazzi …. Come non sapete chi è Frida???

aspetta 2

Eccola la nuova corista di Chiara , credetemi ne canterà delle Belle .

A presto Chiara e a presto Pazzi lasciate che Peter Pan voli verso lo spazio infinito ed oltre.

 

                        

Leggi tutto...

Diario da Sanremo

  • Pubblicato in Articoli
IMG_0085.jpg
 
Diario di Sanremo scritto a tre mani, Barbara, Martina e Francesco
 
Giorno 1: tutto è pronto, oggi si parte per Sanremo. Abbiamo deciso di fare questa pazzia e di andare a sostenere Chiara direttamente dalla città dei fiori! Dopo tre lunghe ore di treno finalmente arriviamo a destinazione,  tempo di fare la spesa e cucinare  e il festival inizia. Chiara canterà "Il volto della vita" nel secondo turno. La annunciano e l'ansia inizia a farsi sentire. Indossa un long dress total black firmato Stella McCartney, i capelli ricadono sulla spalla e per finire le mani, ricoperte di brillantini oro, sono molto d'effetto e risaltano alla perfezione i suoi movimenti. La canzone è riarrangiata in chiave moderna, come dice Chiara stessa"un po'dark" e mette in mostra tutte le sue doti e la sua potenza vocale. Purtroppo questo e i nostri voti non sono bastati a farle passare il turno, per cui arrabbiati e dispiaciuti abbiamo deciso di spegnere la tv e uscire, sperando anche di poter salutare e fare i complimenti a Chiara. Per le strade non c'era quasi nessuno, tranne davanti all'ariston e nella zona della movida sanremese. Ed è qui che troviamo un gruppo di fotografi davanti a un ristorante in attesa che alcuni artisti finiscano di cenare e indovinate un po'? Tra essi c'era anche chiara. Lei per caso ci vede , ci saluta,  ci fa cenno di aspettare e, appena uscita, si ferma a fare due chiacchiere con noi. Le facciamo i complimenti per la serata, per l'apertura del festival, per il suo inedito "l'uomo senza cuore" e non meno importante per il suo nuovo look studiato ad hoc dal suo stylist federico zaccone e dal Suo hairstylist manuele mameli.
 
107080.jpg
 
Abbiamo trovato una chiara felice sia della sua esibizione che dei complimenti ricevuti da noi e dalla stampa. Ormai si è fatto tardi e è tempo per tutti di andare a dormire. Che dire, questo viaggio a Sanremo ha avuto un inizio straordinario! 
 
Giorno 2: iniziamo questo secondo giorno con Franz che fischietta "straordinario" mentre fa il caffè, mentre fa colazione, mentre fa la doccia, mentre si veste..cioè praticamente non smette mai di fischiettare! Decidiamo di prenderle dei fiori e di darle il cd con i nostri auguri per Sanremo; quindi, dopo aver fatto tappa al suo hotel, ci dirigiamo verso il red carpet davanti all'ariston dove chiara sarà intervistata per il tg2. Ovviamente riusciamo a conquistare la transenna e dopo una mezz'oretta eccola prima affacciarsi dall'alto e poi uscire sul red carpet.
Mentre era intervistata insieme ai Dear Jack, parliamo con Federico e manuele, entrambi molto gentili, disponibili e simpatici, che ci raccontano le loro impressioni e ci svelano qualche particolare sui look delle prossime serate.
 
10979300_329080920618191_170848260_n.jpg
 
Anche chiara ci vede, ci saluta e ci invita a studiare e riposare visto che lei non può farlo.
 
foto1.jpg
 
Nel pomeriggio ci raggiungono altri tre pazzi e insieme a loro decidiamo di fare un salto a "fuori Sanremo" dove chiara era intervistata, e lì troviamo un altro gruppo di pazze. Chiara, pur dovendo correre tra un'intervista e l'altra, ci dedica il tempo di un saluto. Molto contenti e soddisfatti anche di questa giornata, torniamo a casa  a prepararci per la quarta serata del festival. 
 
Giorno 3: iniziamo come ieri, con Franz che fischietta. La mattinata trascorre tranquilla, tra "studio" e faccende domestiche. Il tempo non è dei migliori, infatti diluvia, ma nonostante tutto usciamo e proviamo a metterci in coda per assistere alle prove. Mentre eravamo in coda conosciamo dei ragazzi di Udine che tifavano per Nek ma simpatizzavano anche per chiara. Rinunciamo alle prove e torniamo a casa per preparare un aperitivo pre finale mentre ci raggiungono pazzi dalla Romagna e dalla Toscana per vedere tutti insieme la puntata.  Non vi dico il delirio con 20pazzi agitati e scatenati!
 
10979170_844547425583304_969717941_n.jpg
 
Tempo di registrare un video di in bocca al lupo a Chiara e il festival  inizia. Per fortuna chiara canta per terza, quindi non dobbiamo aspettare molto per sentirla cantare. Appena entra, in salotto cala il silenzio, tutti tesi e agitati per l'esibizione come se su quel palco ci fossimo noi. Chiara era bellissima con quel vestito bianco di pizzo, con quei capelli sciolti e con la riga di mezzo, con quei movimenti eleganti  e sinuosi. Restiamo incantati fino alla sua uscita per poi scatenarci in applausi e grida di gioia. Guardiamo  e commentiamo (forse qualcuno si è anche appisolato) il resto della serata con più serenità fino al momento della classifica, quando l'ansia la fa da padrona. C'è silenzio tombale, si sente solo il battito irregolare dei nostri cuori agitati mentre Carlo conti annuncia la classifica. Quando abbiamo visto che Nek era nono,abbiamo esultato perché sicuri che chiara fosse tra i primi tre. Ed ecco l'errore! Conti ripete la classifica corretta e chiara arriva quinta. All'inizio ci sono state urla di disappunto che poi si sono trasformate in applausi e grida di gioia perché comunque  è un ottimo risultato. Così decidiamo di andare a festeggiare in giro per la città con maglie blu e bandiera dei Pazzi!
 
AonaCWN44YfkSwYwYTRSXzs8PW27Qrw91kGF-NLGkbk_.jpg
 
Giriamo tutto il centro e le zone frequentate dagli artisti prima di scoprire che  chiara era a "fuori Sanremo". Alla velocità della luce torniamo indietro e arriviamo là in tempo per vederla. Lei ci riconosce da lontano, inizia a ridere e a salutarci dicendoci "siete dei pazzoidi"!
 
foto2.jpg
 
IMG_0073.jpg
 
Si avvicina e iniziamo a parlare: ci dice di essere contenta del risultato e della credibilità ottenuta, dei commenti ricevuti...insomma di questo suo secondo festival. Ridiamo e scherziamo ancora un po' prima di farci delle foto tutti insieme e poi singolarmente! Anche se la aspettavano e doveva festeggiare con il suo staff, si è trattenuta un bel po' con i suoi Pazzi ridendo e scherzando con tutti. 
 
 
foto4.jpg
 
Non poteva che concludersi meglio questo viaggio straordinario!!  
 
Giorno 4: si torna  a casa con tanti bei ricordi, tanto spritz in circolo e tanta voglia di ricominciare "consapevoli che se si va avanti si continua tutti insieme".
Leggi tutto...

Il Sanremo di Chiara diventa sempre più Straordinario con i nostri Auguri

  • Pubblicato in Articoli

Ci siamo, tutto è pronto! Le luci, gli omaggi floreali, le melodie, persino l’aria che si respira. Manca solo il passo più importante: un’ennesima dichiarazione d’amore….. alla musica! La sessantacinquesima edizione del festival di Sanremo, anche quest’anno, permette dal teatro Ariston a molti artisti italiani, di declamare il loro amore per questa forma d’arte magica ed universale.

E Chiara, che la sua infinita passione per la musica l’ha sempre dimostrata e coltivata, è ormai preparata a calcare per la seconda volta il prestigioso palco, con un brano che di amore ne contiene tanto! Con Straordinario - scritto da Ermal Meta e Gianni Pollex - Chiara, stasera a partire dalle 20.30 su Rai Uno, canterà il calore di parole che si vorrebbero dire a qualcuno verso cui si prova stima ed attaccamento, ma in questa canzone, l’interprete mostrerà anche una sé ulteriormente consapevole e cresciuta.

I Pazzi, come d’altronde chiunque la segui nel suo percorso musicale, sono profondamente emozionati ed entusiasti nel sostenere con ordinaria pazzia, la cantante che da poco più di due anni regala a loro emozioni e momenti di vita indimenticabili. Momenti, che a quanto pare, non tarderanno ad arrivare nel loro essere vissuti o rivissuti dai tanti fan dell’artista padovana, grazie ai firma copie previsti subito dopo la conclusione del Festival, è che avranno luogo nelle seguenti date e città italiane:

Milano – 17 febbraio

Roma – 19 febbraio

Nola – 21 febbraio

Fiumicino – 22 febbraio

Perugia – 1 marzo

Chiara-Un-Giorno-Di-Sole-Straordinario-riedizione

In attesa che sentimenti e sensazioni, quasi segrete di ognuno, si smuovano in questi incontri e nella meravigliosa voce di Chiara, il sito Sono Pazzo di Chiara Galiazzo le augura di vivere questo #ViaggioVersoSanremo senza paura, e con la forza di chi sa che comunque vada, sarà STRAORDINARIO!

Leggi tutto...

CHIARA: Ultime Notizie Dal Viaggio Verso Sanremo

  • Pubblicato in Articoli

Ci eravamo lasciati un paio di settimane fa con il resoconto dei pre-ascolti della stampa del brano che Chiara porterà al Festival di Sanremo, ma cosa è successo nel frattempo nel mondo chiaresco?

Beh, la nostra beniamina si è recata due volte a Sanremo per effettuare le prove con l’orchestra sia di Straordinario che della cover de Il volto della vita, brano del 1968 di Caterina Caselli, che Chiara canterà nella serata di Giovedì 12 Febbraio. La nostra Ragazza Pazza, molto emozionata, ha confidato in un paio di brevi video che le prove sono andate bene. Noi non avevamo dubbi…

Sempre a fine Gennaio, Chiara si è recata sul litorale romano, già location per il video di Due Respiri, per girare quello di Straordinario. A parte una foto postata da Chiara stessa della spiaggia e di un fotogramma con Chiara che canta incappucciata in un caldo giaccone, purtroppo non è trapelato altro…

Video-Straordinario-Chiara

La scorsa settimana, grazie alla rivista Sorrisi & Canzoni, abbiamo finalmente potuto scoprire il testo di Straordinario e siamo rimasti tutti molto colpiti dalla profondità dei concetti espressi, anche se gli autori hanno usato parole ed immagini semplici. Si tratta insomma di una bellissima canzone d’amore a cui ora proprio manca solo una melodia da abbinare. Un motivo in più per non vedere l’ora che arrivi il 10 Febbraio per ascoltare Chiara cantare queste bellissime parole come solo lei sa fare.

Sono poi state rilasciate veramente numerosissime interviste sia su riviste e quotidiani che su canali web dove Chiara ha raccontato molto di sé, di quanto ora si senta più forte e consapevole nell’affrontare questa nuova avventura sanremese, di come sia cresciuta ma sia sempre in continua evoluzione e di come si auguri che il Festival sia il veicolo migliore per far arrivare a più persone possibili la sua canzone e quello che lei vuole essere oggi come cantante e interprete.

Eccone alcune di veramente belle e illuminanti:

Credere

Nanopress

Velvet Music

All Italian Music

E questa è una bella video intervista di Television Music Net:

Abbiamo appreso tra l’altro che Straordinario rappresenta per Chiara la canzone più d’amore che abbia mai cantato, che Il Volto della Vita è stato riarrangiato in chiave “dark” e che L’uomo senza cuore - brano di cui Chiara è autrice e che è inserito nella riedizione del cd Un Giorno Di Sole Straordinario, in uscita il 12 Febbraio - racconta una storia allegorica di una ragazza che trova un cuore per strada, va alla ricerca del suo proprietario, trova l’uomo che lo ha perduto e se ne innamora. 

Da ultimo, la nostra Chiara ci ha reso partecipi in questi giorni del suo cambio di look: i capelli rossi hanno lasciato il posto ad un fiammante arancione che fa risaltare ancora di più i suoi bellissimi occhi verdi e il suo viso.

Inoltre ha rivelato che gli abiti che indosserà sul palco saranno firmati da Stella McCartney e porteranno un tocco di sensualità e di classe che non mancheranno di stupirci piacevolmente.

Oggi Chiara è partita per Sanremo, la nuova avventura sta per incominciare e noi Pazzi siamo pronti a viverla con lei.

Un-Giorno-Di-Sole-Straordinario-Chiara

Leggi tutto...

Chiara: Le impressioni della stampa dopo il pre-ascolto di Straordinario

  • Pubblicato in Articoli

Giuseppe Attardi per La Sicilia

Il 23 Gennaio si è tenuto l’atteso pre-ascolto dedicato alla stampa dei brani che saranno presentati al prossimo Festival di Sanremo.

Con tutto il rispetto per gli altri cantanti in gara, la nostra attenzione si è ovviamente focalizzata sui giudizi nei confronti di Straordinario, il brano scritto da Ermal Meta e Giovanni Pollex, che Chiara canterà alla kermesse canora.

Abbiamo atteso i vari pareri con un misto di ansia e speranza, consci che quando si tratta di Chiara molti pregiudizi tra gli addetti ai lavori sono ancora duri a morire. Tuttavia, man mano che passavano le ore, l’entusiasmo è volato dato che le notizie che arrivavano erano molto confortanti. 

Musicalmente la canzone risulta essere molto orecchiabile e con un ritornello accattivante che rimane subito in testa. Per molti si tratta di un brano assai interessante che piacerà molto al pubblico sanremese... e non solo, diciamo noi! 

Peccato che, come da regolamento, solo piccole parti di testo son potute trapelare ma da queste si capisce che si tratta di una canzone d’amore che racconta di un rapporto con i suoi alti e bassi, con momenti di conflitto ma anche di felicità.

“Ci siamo presi a pugni e baci fino a ridere”

“Mi chiedo spesso se tu sei felice come me”

“E io che vedo solo il tuo sorriso che fa sembrare tutto straordinario”

Anche se ormai la bellezza della voce di Chiara non è più una sorpresa, a quanto pare per alcuni giornalisti e critici l’ascolto di Straordinario ha portato l’illuminazione. Quasi tutti hanno sottolineato questa caratteristica di Chiara, la sua vocalità che non può lasciare indifferenti ed hanno evidenziato una raggiunta maturità anche nell’interpretazione, cosa già comunque palese nel suo ultimo album, Un Giorno di sole.

Personalmente ho trovato molto interessante un giudizio riportato dall’Ansa e su altri quotidiani e cioè:

“In Straordinario c’è un’identità musicale diversa rispetto ad altri concorrenti [..]”

Ebbene sì, Chiara sta seguendo un percorso diverso dal chewingum pop che va tanto di moda da un po’ di tempo a questa parte. Anche se le sue canzoni si rifanno alla tradizione italiana, hanno quel qualcosa di particolare che le rende riconoscibilissime come sue e, contemporaneamente, diverse dalle altre, che alla fine si somigliano tutte, e questo secondo me non può che essere che un pregio oltre che un punto a favore di Chiara.

Purtroppo ci sono state anche un paio di voci fuori dal coro. Mi spiace dirlo, ma sono solo dettate dall’atteggiamento fastidiosamente prevenuto di chi vede nei talent qualcosa di negativo per la musica italiana. In un paese dove ormai gli spazi in tv per la musica sono quasi inesistenti, i talent possono permettere a nuovi bravi cantanti ed interpreti di emergere. Una volta c’era il Festival delle Voci Nuove di Castrocaro - ora decaduto - dal quale sono usciti nomi come Gigliola Cinquetti, Ramazzotti, Barbarossa e Zucchero, ora abbiamo X Factor e simili. Certo, non sempre è tutto oro quello che luccica, ma questo non è sicuramente il caso di Chiara, che ormai è una bellissima realtà della musica italiana.

Concludendo, c’è chi dà Chiara favorita per un posto sul podio, chi lo spera, chi prevede comunque un buon piazzamento… Noi intanto facciamo i debiti scongiuri chiareschi e ci auguriamo che la vetrina sanremese possa portare comunque a Chiara il successo che merita. Nel frattempo continuiamo a sostenerla e a supportarla con il nostro solito Pazzo entusiasmo, aspettando con ansia di poter ascoltare anche noi questo brano… Straordinario!

Qui di seguito troverete i giudizi della critica, relative ad alcune delle principali testate, sui Big di Sanremo 2015:

Gianni Sibilla per Rockol

Gino Castaldo per Repubblica

Stefano Mannucci per Il Tempo

Marinella Venegoni per La Stampa

Marco Molendini per Il Messaggero

Paolo Giordano per Il Giornale

Leonardo Iannacci per Libero

Annalisa Grandi per Oggi

Eugenio Arcidiacono per Famiglia Cristiana

Giuseppe Attardi per La Sicilia

Alberto Malaparte Puliafito per TvBlog

All Music Italia 

Fabio Traversa per Reality Show

Leggi tutto...

Login or Register

Facebook user?

You can use your Facebook account to sign into our site.

fb iconLog in with Facebook

LOG IN