Sono Pazzo di Chiara Galiazzo

copertina2

Sono Pazzo di Chiara Galiazzo - Articoli filtrati per data: Agosto 2014

CHIARA e la sua doccia gelata per la campagna ANTI-SLA

  • Pubblicato in Articoli

Ice Bucket Challenge

 

Anche Chiara ha contribuito all'iniziativa dell'Ice Bucket Challenge, ovvero la sfida del secchio di acqua gelata, partita dagli Stati Uniti d'America e volta a sensibilizzare la collettività nei confronti della SLA, una malattia degenerativa che necessita continuamente di fondi per la ricerca.

Ormai la notizia è nota. La sfida del secchio, è stata raccolta da buona parte dei personaggi pubblici, che si sono coinvolti a vicenda attraverso delle nomination. Secchiate e nomination, riprese rigorosamente in un video da postare nel web e nei social network, sono state doverosamente seguite da una donazione a favore delle associazioni che si occupano di SLA, vero scopo della sfida.

La campagna mediatica imponente si è diffusa velocemente e ha visto partecipare, oltre a politici, atleti e persone di spettacolo, anche molta gente comune, che si è cimenta nella doccia gelata.

Anche in Italia ci siamo dati parecchio da fare. Quasi nessun personaggio pubblico si è rifiutato di dare il suo contributo e sfida dopo sfida, è arrivato il momento di Chiara, che appena tornata da pochi giorni di ferie, nominata da Michele Bravi, si è dedicata appena è stato possibile

 

Perché la doccia gelata

La doccia gelata è una iniziativa già vista in America per promuovere altre campagne benefiche. In ogni caso, in merito alla SLA, la doccia gelata ha un significato particolarmente simbolico. La secchiata d'acqua gelata ha lo scopo di far provare per qualche breve istante, a chi la riceve, la sensazione di irrigidimento muscolare e di disagio di chi è afflitto da questa malattia che, ricordiamo, ha un decorso inarrestabile fino alla morte.

L'impatto sulle donazioni

Indubbiamente la sfida del secchio si è diffusa come una pandemia, complice ancora una volta il web e il suo passaparola. Dopo pochi giorni, in America sono stati raccolti ben 42 milioni di dollari, contro i 2,1 dell'anno precedente.

In Italia, l'ultimo dato aggiornato di poco fa attesta le donazioni a Euro 290.000, dato cresciuto in maniera esponenziale durante il week end.

Quindi la campagna di sensibilizzazione ha raggiunto lo scopo di arrivare alle masse e di concretizzarsi nella raccolta dei fondi.

Che cos'è la SLA

Per capire che cos'è la SLA, riportiamo brevementei tratti salienti della malattia, ricavati dalsito dei A.I.S.L.A Onlus, organizzazione che si occupa di seguire e tutelare i malati di SLA e le loro famiglie:

 "La Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), conosciuta anche come Morbo di Lou Gehrig, o anche Malattia di Charcot o malattia dei motoneuroni, è una malattia neurodegenerativa progressiva che colpisce i motoneuroni, cioè le cellule nervose cerebrali e del midollo spinale che permettono i movimenti della muscolatura volontaria."

 

La degenerazione delle cellule avviene nel corso dei mesi e degli anni. Le persone colpite dalla SLA perdono via via l'uso dei movimenti, ma non delle facoltà cognitive.

Sempre dal sito dei A.I.S.L.A. Onlus:

"Ha una caratteristica che la rende particolarmente drammatica : pur bloccando progressivamente tutti i muscoli, non toglie la capacità di pensare e la volontà di rapportarsi agli altri. La mente resta vigile ma prigioniera in un corpo che diventa via via immobile. "

La SLA tende a colpire le persone tra i 40 e 70 anni, di ambo i sessi, sia pure con maggiore incidenza tra la popolazione maschile.

C'è comunque un dato interessante che riguarda l'aumento di persone che riescono a convivere con la SLA,  grazie all'informazione crescente e alle cure, sia pure solamente lenitive.

I fattori che possono favorire l'insorgenza della SLA sono ancora sconosciuti, ma probabilmente molteplici. La Ricerca scientifica è sempre al lavoro per stabilirne le cause e trovare cure sempre più adeguate.

Per informazioni più esaurienti, vi invitiamo a visitare il sito di A.I.S.L.A. Onlus, al seguente link:

 

Chiara, la doccia gelata e un appello a favore delle donazioni

E dulcis in fundo eccoci al video di Chiara, che con una delle sue faccette epiche e il vestito a pois preferito, si cimenta nella prova del secchio con tutta la semplicità di cui è capace.

Ecco il video:

Non ha nominato nessuno, però ha accompagnato il breve filmato, pubblicato su Instagram, con parole semplici ma significative, che vanno un po' al nocciolo della questione.

"Sicuramente a me una doccia fredda non cambia la vita, ma se facciamo tutti una donazione può cambiare la vita a qualcuno!"

Ed è a queste parole che vogliamo riagganciarci, perché riteniamo che Chiara abbia colto, come altri, il significato dell'iniziativa. Molto ha fatto discutere, in questi giorni, l'efficacia della doccia gelata. Si è letto di tutto un po', come era prevedibile. Quando un argomento è molto complesso e tocca le differenti sensibilità delle persone, ci sono molti aspetti da valutare, positivi e negativi.

Tra tanti timori, c'era la possibilità che la doccia gelata si trasformasse in una moda e che il gesto si riducesse a una goliardata da fare tra amici, sostituendo il gavettone con il secchio. La secchiata d'acqua è il mezzo per arrivare a diffondere il messaggio, ma non ha nessun valore se poi non si fa seguire una donazione, grande o piccola che sia.

Chiara, senza troppe parole, ha rilanciato la sfida a modo suo. Sfida che noi fan abbiamo raccolto e che rilanciamo nel suo stesso modo, ricordandovi il link delle donazioni:

Purtroppo è vero che si partecipa a queste iniziative solo se stimolati dai media e da campagne di forte impatto sociale come quella della SLA. Nel mondo vi sono molte piaghe che non vengono menzionate, ma si fa quel che si può, l'importante è non dimenticare ciò che è stato portato alla nostra attenzione. Perché la SLA, come molte altre malattie per cui non esiste rimedio, non è una moda. E' una realtà contro cui malati e familiari lottano ogni giorno.

 

Fonti:

Leggi tutto...

CHIARA: Compleanno in sala di registrazione

  • Pubblicato in Articoli

12 Agosto: Uno giorno speciale per i fan

 

Ieri è stato il compleanno di Chiara e da quando è in circolazione lei, il 12 Agosto non è più una qualsiasi, afosa giornata d'estate, ma un evento in cui i suoi fan si premurano di festeggiarla sempre al meglio.

Dai flash mob nella sua pagina facebook alle twittate da mezzanotte a mezzanotte, con hashtag #BuonCompleannoChiara, è sempre un delirio. Ormai abbiamo fuso le tastiere e i neuroni in cerca di parole e ringraziamenti per questa ragazza che ci ha conquistati!

 

Uno speciale giorno di lavoro per Chiara

 

D'altra parte, per quanto bello sia compiere gli anni e ricevere gli auguri da mezzo mondo, capita a moltissime persone di dover lavorare nel giorno del compleanno e Chiara non ha fatto eccezione, chiusa in studio, impegnata a ultimare il suo album.

Già l'anno scorso aveva festeggiato il compleanno con la musica. Se ricordate, aveva tenuto un Concerto a Rizziconi, vicino a Gioia Tauro, dove era stata accolta e festeggiata dal calore di una grande folla.

Foto scattata il 12 Agosto 2013 a Rizziconi



Un Giorno Di Sole

 

Oggi, nonostante fosse impegnata nella continuazione del suo lavoro, non ha rinunciato a comunicare con i fan. Non è mancato un tweet di ringraziamenti sentiti e i ben noti selfie artistici.

Non solo, Chiara, sopraffatta dall'affetto, che i fan oggi hanno riversano nelle sue pagine pubbliche, ha deciso di fare un piccolo regalo. Nel primo selfie postato su Facebook affida a un hashtag, quello che appare come un indizio relativo al nuovo album. #UnGiornoDiSole desta l'interesse di alcuni utenti, che iniziano a chiederersi se quell'hashtag non abbia un significato più specifico.

 

 

L'ipotesi che l'hashtag non sia messo li a casaccio, è rafforzata da un secondo selfie, in cui Chiara è ritratta con una luce alle spalle, talmente abbagliante da costringerla ad indossare un paio occhiali con le lenti a specchio, in realtà fichissimi, che sembrano ribadire un concetto: quando si indossano gli occhiali da sole se non in un giorno di sole?

Ciò che scrive rende l'indizio più esplicito:

 

Oggi c' è il sole anche in sala di registrazione visto che è una giornata speciale, è proprio #UnGiornoDiSole! (piccoli indizi per voi) ma oggi ve lo meritavate proprio!

 

In poco tempo Un Giorno di Sole è virtualmente sulla bocca di tutti, diventando il liet motiv del pomeriggio social. 

Da rilevare l'implicito ringraziamento rivolto ai fan.

Infine, in tarda serata, a conclusione di una giornata "soleggiata" ma impegnativa, Chiara ci saluta con un altro ritratto di se stessa, pronta a godersi la meritata torta in santa pace.

 

Dubbi che sorgono spontanei

 

Come dicevamo nell'articolo QUI, qualche giorno fa, i pezzi del puzzle stanno andando quasi quotidianamente al loro posto. Il tutto però è sempre coperto da quell'alone di mistero che Chiara sa mantenere giocosamente.

Anche in questo caso, pur avendo a disposizione un dato, qualche domanda sorge spontanea: quale significato possiamo dare a questo piccolo indizio?Indica il titolo dell'album? O il titolo del singolo? E soprattutto, quando lo scopriremo?

La bellezza di stare dietro a queste faccende con Chiara è che non ci sono mai reali certezze. I suoi messaggi in codice danno sempre allegramente da pensare e creano una bella aspettativa. 

 

Una dedica simpatica dai Tosi Pazzi

 

Tra i bei pensieri e gli auguri i Tosi Pazzi hanno realizzato un video molto simpatico in cui si cimentano nell'interpretazione di Vieni Con Me, singolo contenuto nell'album Un Posto nel Mondo

 

 

Infine...

Ormai il compleanno è passato, ma noi del blog ci tenevamo ad esprimere a Chiara un ultimo pensiero, scritto da Francesca Severino.

 

Scrivere per TE Chiara, che ci regali tante emozioni, non è cosa semplice. Eppure ABBIAMO deciso di farlo! I Tosi Pazzi, sin dall'origine del tuo successo mediatico, hanno con modo, nonostante quel pizzico di follia che li contraddistingue, seguito ogni tuo passo con l'unico intento di mostrarti dell'affetto in ogni sua forma. Il Blog "Sono Pazzo Di Chiara Galiazzo", nasce per un ennesimo gesto di ammirazione verso i tuoi confronti, funzionale ad un informazione precisa e regolare. Gente comune collabora a questa iniziativa mettendoci tutto il cuore. Un cuore, che da quando ci sei, va oltre il battito della ragione. Il tuo canto e la tua matura leggerezza, come una lieve brezza, hanno rigenerato gli animi. Accorciando le distanze, sovrastando le intemperie e rinvigorendo le forze. Come il tuo viso e i tuoi modi di fare, pure le vite di chi segue questa scia musicale, hanno preso colore. Ci sentiamo così adesso, tutti un po' più pittori, pronti con pennelli e #NuovaMusica a dipingere INSIEME il TUO infinito! 

       

           Buon Compleanno da

Stefano l'Imperatore
Roberta Boscolo
Andrea Bizon
Davide Rock
Fiorello Possamai
Armando La Pietra
Francesca Severino 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Leggi tutto...

Chiara e i selfie: Due Respiri da flash mob

  • Pubblicato in Articoli

Scritto da:

Francesca Severino

Roberta Boscolo

 

Selfie: l'autoscatto ai tempi degli smartphone

I social network hanno un re: il selfie. Giunto da una lessicografia anglosassone, quello che letteralmente in italiano vuol dire autoscatto, ben presto si è diffuso nel gergo e nelle mode giovanili internazionali in questo ultimo anno e mezzo.

I teenagers, come pure volti contraddistinti da qualche ruga, si sono senza alcun indugio prestati alla novità, risalente, per origine, ad un'epoca in cui il selfie, al massimo, poteva esser fatto in un calasse anziché in macchina! Il primo autoritratto fotografico, risale infatti al 1839, e fu immortalato da Robert Cornelius. Pioniere della fotografia statunitense. Che sia stato proprio lui il padre dei selfie? Parola agli storici.

Certamente, per una buona parte del popolo italiano, la "selfista" dalle esilaranti o dolci doti in materia è Chiara Galiazzo.

Nel corso degli esordi, innumerevoli volte le capitò di ammettere quanto la sua meticolosità musicale, si contrapponesse a quella dell'utilizzo di strumenti dal fine comunicativo. Considerati tuttavia interessanti e veloci nell'interazione con i propri fan.

Contemporaneamente, dichiarò come una scarsa dimestichezza con il social, fosse colmata da uno spassionato interesse per la fotografia. In un'intervista rilasciata per il lancio di una campagna pubblicitaria Telecom, dal titolo #amoiltalento, nell'aprile 2013, e di cui fu testimonial, ammise di avere a disposizione due eccellenti macchine fotografiche: una Reflex e una Laica. Con le quali realizzò degli scatti con protagonisti animali.

Tenendo ben salda la fede rivolta alla classicità dell'immortalità fotografica, Chiara, come tutti si è lasciata comunque coivolgere dal fascino dei selfie. Che testimoniano, oltre che cambiamenti e novità all'orizzonte legate alla sua professione, pure risvolti positivi verso un approccio a Facebook, Twitter e Instagram.

Questi sottostanti sono solo alcuni dei recenti autoscatti resi noti dalla cantante. E nel nostro blog, simpaticamente accompagnati da alcune didascalie, che vogliono in un qual modo aprire le porte ad un flash - mob dedicato alla TOSA numero 1. Vi aspettiamo in numerosi!!!

#IlBuongiornoSiVedeDaChiara

Capelli ondeggianti, sorriso smagliante, occhi grandi e.... svegli! Cosi' un selfie ritrae una Chiara alle prese con il risveglio. Un uccellino, in stile fiabesco, o meglio chiaresco, dolcemente deposto sul manico della tazzina le porge la colazione. Mentre i raggi del sole illuminano il da farsi di una musica nuova...

 

#FotoArtisticheAPranzo

Carbonara mi hai provocato! E mo' me te magno! Non si vive di sola musica!

 

#LovePet 

 

Dove c'è Chiara ci sono cani e gatti. E viceversa! E' possibile che ce li ritroviamo pure in qualche videoclip...ma cosa c'è di più bello di un batuffolo di pelo che si fa coccolare?

 
#CheSpettacoloDellaNaturaCheEChiara
 

Con l'hashtag #NovitaInCorso Chiara lascia intravedere come un selfie possa riprendere, a mo' di videoclip uno spettacolo, pari a quello della natura, prossimo alle vedute dei piu'... Heide sara' verde dall'invidia! A Chiara adesso sorridono i monti e le nuvole a sfondo Blu!

 

#TosaTecnologica 

E se quel musetto avesse voluto dire... "Lenti, lenti delle mie brame, chi è la tosa più tecnologica del reame? Ma la Galiazzo, chiaramente! Come specchi, le lenti dei tondi occhiali, mostrano una non più impacciata ragazza alle prese con gli agieggini di ultima generazione. I tosi, pazzamente la ringraziano, per i progressi.

 

#KeepkarmaAndLoveTheMusic

Puoi smarrire la valigia, viaggiare con i documenti scaduti, puoi dimenticarti il biglietto del treno sopra la credenza...ma senza ipod e cuffiette non si va da nessuna parte!

 

#FelicitàOltreLeStelle

Scende su di me la certezza e ora io so che sei l'Origine dell'amor/ sale fino a Dio il pensiero mio/ dubbi non  ho più/ l'origine sei tu! E anche questa volta è scattata la magia con Mika! Sono soddisfazioni!

 

#RiflessioniNotturne

Può capitare di essere colpiti da insonnia, quando si sta in un luogo troppo silenzioso, quando il futuro che sarà dà da pensare o semplicemente quando non si ha proprio sonno! Magari la compagnia di un gattino potrebbe essere utile! 

 

#UnaRossaInRosso

Il sorriso di Chiara è l'essenza della sua personalità. Da un lato infonde gaiezza, gioia di vivere e tranquillità, dall'altro racchiude una vena riflessiva che rende la ragazza un po' indecifrabile, ma decisamente profonda! 

 

#PazzePerISusini

Se ami tanto gli animali, ed in particolare i gattini, entra a far parte del gruppo "Sono Pazzo dei Susini" - L'admin li adora! E li porta ovunque lei c'è. Qui entrambi assonnati, si preparano ad entrare in un mondo di note, dai sogni incantati.

 

A quanto pare, Chiara ci ha preso gusto! Chissà quanti  altri selfie artistici realizzerà? Buffi, fantasiosi, con gli animali che tanto ama, accompagnati da descrizioni altrettanto ironiche, sempre con quella graziosa verve che la contraddistingue e la rende una persona davvero simpatica e speciale!

Leggi tutto...

CHIARA GALIAZZO: nuovo singolo all'orizzonte?

  • Pubblicato in Articoli

Segnali più o meno chiari

 E' dalla seconda metà luglio che Chiara è al lavoro in un luogo tranquillo, immerso nel verde. A parte qualche necessario spostamento, è stata  ospite in una struttura, dove sta ultimando l'album, per buona parte di queste ultime settimane.D'altro canto lei stessa documenta quasi quotidianamente le sue attività, postando scatti buffissimi, eppure un po' rivelatori, su Instagram e su Twitter, per la gioia dei fan in attesa di questo nuovo lavoro da ormai molto tempo.

Screenshot 2014-07-23-21-46-50

Non ci sono ancora nè date certe, nè notizie ufficiali per quanto riguarda l'uscita di un singolo, però negli ultimi dieci giorni pare che ci sia qualcosa di più concreto nell'aria, se si sommano le informazioni provenienti dai social.

Servizio fotografico per la copertina di un nuovo CD?

 Su Instagram e poi su Twitter, uno dei titolari di Stylaz, uno studio fotografico che ha già immortalato cantanti e attori, pubblica un selfie con Chiara sorridente tra i due fotografi. Guardandola così in forma, truccata e pettinata in modo impeccabile, si potrebbe essere portati a pensare che abbia posato per la copertina del cd. Il condizionale è d'obbligo, però tutto lo fa supporre.

https://images-blogger-opensocial.googleusercontent.com/gadgets/proxy?url=http%3A%2F%2F1.bp.blogspot.com%2F-y1EJ5ziGJh4%2FU-X2MApV5rI%2FAAAAAAAACp8%2FEMH1dUerU7A%2Fs1600%2FScreenshot_2014-07-30-19-20-44%25257E2.jpg&container=blogger&gadget=a&rewriteMime=image%2F*

 Prodigy per un videoclip del nuovo singolo?

 Qualche giorno dopo, è la volta del video. Prima un utente condivide in pagina ufficiale una foto con Chiara in mezzo a un campo, con una dolce collina come sfondo. In primo piano c'è Prodigy, un drone usato per realizzare riprese dall'alto, già impiegato in altri videoclip musicali. Successivamente, Chiara, posta se stessa via Instagram nello stesso luogo.

La didascalia fa ben sperare.

Oggi mi sono svegliata ed ero...qui!

Di solito, quando inizia così, significa che qualcosa bolle in pentola!

https://images-blogger-opensocial.googleusercontent.com/gadgets/proxy?url=http%3A%2F%2F4.bp.blogspot.com%2F-cXPfwZD9LZs%2FU-X2RanNUCI%2FAAAAAAAACqE%2FwBm5jAjjDRM%2Fs1600%2FIMG_376142764906277.jpeg&container=blogger&gadget=a&rewriteMime=image%2F*

 Chiara e l'Orchestra

Mercoledì 6 Agosto, la cantante pubblica quasi in contemporanea sui suoi profili di Twitter, Instagram e Facebook. Felicissima, con un sorriso scintillante, offre un primo piano che è la quinta essenza della soddisfazione. Sullo sfondo si possono notare i musicisti di un'orchestra.

https://fbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xap1/v/t1.0-9/10371376_837233602956076_3379230397317142502_n.jpg?oh=6e1795bf20f7ebe68271aa68fd71eeae&oe=547FF185&__gda__=1415470937_56e206e3bf736a2e65816ca902e6c915

Altre foto vengono diffuse da Punto Rec Studios di Torino, dove Chiara canta e registra. Gli scatti danno un'idea elettrizzante della situazione. Se la sua voce risulta perfetta con il solo accompagnamento di una chitarra, immaginiamo cosa potrebbe essere accompagnata da un'ensamble d'archi!

 I rumors nel web

Che Chiara stia dietro a un nuovo lavoro è ormai risaputo. Ne ha parlato in un'intervista appena prima dell'esibizione al Blue Note di Milano, a Gennaio, poi ne ha fatto cenno in un'altra per SkyUno. Altre notizie, molto stringate, sono apparse in altri siti che riportavano brevi trafiletti sui suoi progetti.

Tutto ciò che abbiamo saputo è che Chiara sta lavorando sulla sua voce, che sarà un album a cui avrebbe partecipato anche in veste di autrice, che ha fatto un grande lavoro di selezione tra i testi che le sono stati inviati. 

 Per il resto, in questi ultimi sei mesi, si è chiusa in un doveroso silenzio per dedicarsi alla fase esecutiva dell'album. Solo in questi giorni sono comparse delle notizie in qualche testata web, ma anche gli autori di questi articoli non sono in possesso di informazioni precise. Tuttavia, per quanto favolistiche e incomplete possano sembrare le news, in questo momento, qualcosa si sta muovendo nella sua direzione.

Un articolo, visto un giorno fa, riporta che Chiara potrebbe partecipare a Sanremo 2015, con un pezzo firmato da Daniele Magro, già concorrente di X Factor 2 nella squadra di Simona Ventura, oggi autore di canzoni di successo. Lo spunto per questa notizia sembra nascere da uno dei tanti selfie postati di recente da Chiara, che la ritrae in uno studio di registrazione con Daniele Magro. Non solo, nell'articolo è scritto anche che, in occasione del Festival dei fiori, Chiara potrebbe pubblicare il suo nuovo album. A Febbraio!

Insomma, notiziole da far sbarellare anche il più paziente dei sostenitori, già in trepidante attesa del suo ritorno da mesi.

#NuovaMusica

 Non ci sono certezze, è uno scoprire le carte un poco per volta. Chiara ama fare le sorprese, ormai lo sappiamo. Ama però anche lavorare con calma, come è giusto che sia. Un album per un artista, un artista vero, non è solo un prodotto da vendere per scalare le classifiche, è il frutto di una ricerca mai fine a se stessa, come  ne avevamo già parlato QUI.

 A questo punto è naturale chiedersi cosa dobbiamo aspettarci da questo album. In fondo se lo chiedono tutti. Da ciò che si evince dalle poche informazioni prese qua e là, l'ultima fatica di Chiara fa presagire a qualcosa di differente dal primo lavoro Un Posto Nel Mondo. L'utilizzo frequente, da parte sua, dell'hashtag #NuovaMusica fa volare la fantasia, alletta la curiosità.

Domande frequenti

Tra gli interrogativi più gettonati, letti in giro, troviamo senza dubbio questo: Ci saranno brani in inglese?

E per quanto riguarda il sound, chissà se Chiara si rifarà ai suoi gusti, per altro molto particolari ed eclettici. Ci saranno sonorità alla Massive Attack?

Ci saranno pezzi ritmati? Canzoni Rock? Featuring con qualche artista rap, che oggi va così di moda?

Chiara come Florence Welch? Un'altra rossa molto interessante che ha cantato accompagnata da un'orchestra...

E poi, chi si dimenticherà mai l'esibizione a Napoli per i cinquant'anni di Nutella? La sera in cui è stata ospite d'onore al concerto di Mika e con il quale, oltre a Stardust, ha interpretato un'altra sua canzone The Origin Of Love. Chissà se i due hanno collaborato ancora, magari in questo nuovo album?

Tanti interrogativi, tutti molto stuzzicanti. Giorno per giorno si scoprono nuovi arcani. Intanto per la settimana di Ferragosto ci prepariamo a festeggiare al meglio il suo genetliaco, poi si spera di poter avere notizie reali. L'attesa non può durare in eterno.

L'unico lato positivo è che Chiara comunica con i fan quasi ogni giorno. E il buon umore che mette sempre un suo post o tweet, aiuta ad affrontare meglio l'attesa, in questa estate interminabile.

 Fonti:

http://www.soundsblog.it/post/235863/chiara-galiazzo-tra-sanremo-e-gli-spot-tim-e-stata-ovunque-nel-2013-e-ora

http://realityshow.blogosfere.it/2014/01/chiara-galiazzo-sold-out-inatteso-al-blue-note-valerio-scanu-la-sony-mi-aiuta-stop-con-la-tim.html

http://skyuno.sky.it/skyuno/news/2014/04/11/chiara_galiazzo_duecentomila_like_su_facebook_intervista.html

http://www.rockol.it/news-621655/visto-facebook-fiorella-mannoia-subsonica-chiara-moreno

http://www.allmusicitalia.it/news/chiara-al-lavoro-sul-videoclip-del-nuovo

singolo.htmlhttp://www.allmusicitalia.it/news/chiara-al-lavoro-sul-videoclip-del-nuovo-singolo.html

 

Leggi tutto...

Login or Register

Facebook user?

You can use your Facebook account to sign into our site.

fb iconLog in with Facebook

LOG IN