Sono Pazzo di Chiara Galiazzo

copertina2

Arte vivente

Autore Andrea Bizon

Non c'è che dire: il nuovo video di Chiara che accompagna l'uscita del nuovo singolo "Un giorno di sole" rappresenta un perfetto equilibrio di arte e natura. Non voglio soffermarmi sui mezzi tecnici all'avanguardia con cui è stato girato (con l'uso anche di un drone) ma sull'aura quasi magica che sa offrire. 
Un punto fondamentale è la simbiosi tra Chiara e questa natura che il nostro Paese sa offrire nella zona di Castelluccio di Norcia in Umbria. 
Chiara è l'arte che completa questo quadro che può ricordare una vena impressionista. Questo scambio con la natura si delinea nel suo incedere elegante tra verdi prati e colline con un'incursione in un ampio campo di lavanda.
Il tutto riempito in alcuni momenti con pochi oggetti non naturali come una poltrona, alcuni specchi e la piccola strada in cui si inserisce un vecchio maggiolone guidato dalla stessa Chiara.
E proprio in questi elementi estranei alla natura Chiara rappresenta l'unione di tutto attraverso il suo linguaggio del corpo. Sguardi, movimenti delle mani e delle gambe trasformano tutto come se la poltrona o gli specchi facessero parte anch'essi di quel luogo incontaminato.
Il tutto condito da sole e nuvole che armonizzano questo quadro splendido con le sue luci e le sue ombre naturali.
Questo video rappresenta e valorizza Chiara completamente in un brano così energico con un testo contrastante che mai cade in banalità.

Vota questo articolo
(5 Voti)

Ultimi da Sono Pazzo di Chiara Galiazzo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Login or Register

Facebook user?

You can use your Facebook account to sign into our site.

fb iconLog in with Facebook

LOG IN